Corsi Sicurezza sul Lavoro

I corsi di sicurezza sul lavoro obbligatori sono cogenti per tutti i lavoratori di ogni azienda, come vuole il D.Lgs 81/08 e in accordo con l’Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016, che va a modificare e integrare tutte le norme dell’Accordo del 2011.
E' anche un diritto del lavoratore essere informato sui possibili rischi che corre sul luogo di lavoro, essere quindi istruito sull’utilizzo delle attrezzature e così conoscere le procedure di prevenzione che l'azienda attua.

Così facendo il lavoratore che ha acquisito un insieme di conoscenze e competenze adeguato è poi in grado di risolvere eventuali situazioni di emergenza e spesso anche di risolverle.
Pertanto il datore di lavoro ha l’obbligo di informare e addestrare i propri dipendenti sulla sicurezza; il lavoratore ha poi l’obbligo di partecipare ai corsi sicurezza sul lavoro obbligatorio indicati dalla propria azienda. Questa formazione avverrà durante l’orario lavorativo e non deve comportare degli oneri a carico del lavoratore.
Comprendere l’importanza di segnalare al titolare situazioni dubbie sul posto di lavoro, tutela il lavoratore stesso e anche i colleghi, trasformando l'azienda in un luogo sicuro per tutti coloro che ci lavorano.

La caratteristica più preponderante dell'importanza dei Corsi di sicurezza sul lavoro è che sicuramente ha un'attività preventiva nei confronti degli infortuni solo conoscendo il rischio lo si può evitare, ogni mansione può nascondere dei rischi per questo motivo la consapevolezza di chi lavora è la base per prevenire gli incidenti.
Per tutte quelle che sono le mansioni “ad alto rischio" di infortuni è prevista una formazione specifica sull’utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale: i Dpi.

Qui puoi trovare la sezione Corso Sicurezza sul Lavoro Pdf scaricabile, con tutto l'articolo e le domande - risposte sulla sicurezza, fondamentali per capire la materia della sicurezza. Mentre nella sezione Corsi Sicurezza sul lavoro risposte si possono trovare alcune domande e risposte presenti anche nel pdf.

La formazione continua dei lavoratori aumenta la competitività dell’azienda e risulta importante altresì perchè crea un più alto livello di competenza dell’azienda.
I corsi di aggiornamento svolti periodicamente non fanno altro che accrescere le competenze professionali del lavoratore stesso innalzando il livello di motivazione sul lavoro e di efficienza nell'ambiente lavorativo.

I corsi sulla sicurezza sul lavoro sono un importante strumento per il sistema di Prevenzione Aziendale, i soggetti che ne partecipano sono:

• Datore di lavoro (Ddl)
• Dirigente
• Preposto
• Servizio di prevenzione e protezione (SPP)
• Responsabile del servizio di prevenzione e protezione (RSPP)
• Addetti del servizio di prevenzione e protezione (ASPP)
• Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS)
• Medico competente
• Addetti alla gestione delle emergenze e del primo soccorso
• Lavoratore

La formazione sul posto di lavoro è anche nota come formazione commerciale o industriale; fornisce apprendimento e guadagni mentre lavori. Il tirocinio è un tipo di formazione sul posto di lavoro. Puoi fare formazione sul posto di lavoro in una serie di settori attivi. I corsi di formazione per l'orientamento dei dipendenti mirano a mostrare ai nuovi dipendenti come svolgere il proprio lavoro in modo sicuro e utile, ma le aziende leader sanno che è essenziale andare molto oltre.

È necessaria una formazione sulla sicurezza sul posto di lavoro?

La formazione sulla sicurezza sul lavoro è vitale quanto la stessa sicurezza sul lavoro. Consente alla direzione di garantire un ambiente di lavoro sicuro e sano. Inoltre, aiuta i dipendenti a riconoscere i rischi per la sicurezza e correggerli. Consente loro di comprendere le migliori pratiche e aspettative di sicurezza.
La formazione sulla sicurezza è tanto più importante per organizzazioni come ospedali e società di costruzioni che utilizzano materiali e attrezzature pericolosi.
La formazione sulla sicurezza è fondamentale per i dipendenti o lavoratori per quanto riguarda la comprensione delle pratiche di sicurezza relative al loro lavoro; in caso contrario, un lavoratore si troverà a un rischio maggiore di infortunio sul lavoro, malattia o morte.

Formazione sulla sicurezza sul posto di lavoro ─ Vantaggi

I pericoli sono pervasivi per ogni organizzazione o tutti i tipi di industrie, quindi è essenziale che un'organizzazione preveda la formazione sulla sicurezza per i propri lavoratori e aggiorni regolarmente i programmi e le norme di sicurezza.

Esistono molte fonti di informazioni in linea sulla formazione e lo sviluppo. Molti di questi siti indicano i motivi per cui i manager devono condurre la formazione tra i dipendenti. Questi motivi includono:

Educare i dipendenti alle basi della salute e della sicurezza
Maggiore attenzione da parte dei dipendenti sui loro compiti
Maggiore piacere del lavoro e maggiore fiducia tra i dipendenti
Maggiore ispirazione per i dipendenti
Maggiore efficacia nei processi, derivante da guadagni finanziari
Maggiore capacità di adottare nuove abilità e metodi
Maggiore cambiamento nello schema e nei prodotti
Aumenta il turnover dei dipendenti
Aumentare l'immagine dell'azienda, ad esempio conducendo formazione sull'etica
Gestione del rischio, ad es. Formazione sulle molestie sessuali, formazione sulla diversità.
Maggiore produttività e soddisfazione del personale mantenendo il luogo di lavoro sicuro

I dipendenti sono le risorse di qualsiasi organizzazione, quindi ogni dipendente è importante per l'organizzazione. La cura e l'attenzione adeguate da parte del datore di lavoro devono prestare all'educazione del capitale umano. Ciò renderà il dipendente più dedicato, disciplinato, impegnato e responsabile nei confronti del proprio lavoro, il che a sua volta aiuterà la crescita e lo sviluppo dell'organizzazione.
Ogni dipendente dovrebbe essere felice ea proprio agio con il lavoro che fa e con il posto di lavoro in cui lavora. Il posto di lavoro gioca un ruolo importante nella formazione e nella motivazione dei dipendenti; quindi dovrebbe essere un luogo di lavoro sano e sicuro.

Corso Sicurezza sul Lavoro Obbligatorio

1. Corso Sicurezza sul Lavoro Obbligatorio - Perchè è importante in azienda?

Corsi Sicurezza sul Lavoro Obbligatorio


Le diverse tipologie di corsi sicurezza sul lavoro per i lavoratori dipendenti e i corsi denonimati: corsi sicurezza sul lavoro covid-19, resi necessari a causa dell'ultima emergenza covid-19, si possono distinguere in:

. corso per lavoratori a rischio basso
. corso per lavoratori a rischio medio
. corso per lavoratori a rischio alto

I Corsi obbligatori della sicurezza sul lavoro:

- Corso sicurezza dei lavoratori - rischio basso - informazione generale e specifica
- Corso sicurezza dei lavoratori - rischio medio - informazione generale e specifica
- Corso sicurezza dei lavoratori - rischio alto - informazione generale e specifica
- Corso R.S.PP. (Datori di lavoro) - Rischio Basso
- Corso R.S.P.P. (Datori di Lavoro) - RISCHIO MEDIO
- Corso R.S.P.P. (Datori di Lavoro) - RISCHIO ALTO
- Corso R.L.S. (fino a 50 dipendenti)
- Corso R.L.S. (più di 50 dipendenti)
- Addetti alla prevenzione incendi - RISCHIO BASSO
- Addetti alla prevenzione incendi - RISCHIO MEDIO
- Addetti alla prevenzione incendi - RISCHIO ALTO
- Addetti al primo soccorso (categoria B-C)
- Addetti al primo soccorso (categoria A)
- Corso Formazione Preposti
- Corso Formazione Dirigenti


Chi deve fare i corsi di sicurezza sul lavoro

I corsi sulla sicurezza sono obbligatori per ogni lavoratore o altra figura all’interno di un’azienda, che abbia pochi o molti dipendenti.
I responsabili del controllo della sicurezza devono essere tra le prime figure a partecipare ai corsi di sicurezza sul lavoro, per fare in modo che nell'ambito di lavoro si possa operare senza rischi, queste figure risultano particolarmente importanti.
Risulta per tutti i soggetti all'interno di un'azienda fondamentale conoscere le manovre da effettuare in caso di emergenza o di situazioni pericolose che senza dubbio possono salvare la vita propria e quella altrui. Per questo motivo l’importanza dei corsi sulla sicurezza non va mai sottovalutata ma grazie alla preparazione di ciascuno si può essere in grado di gestire o addirittura prevenire gli incidenti. Al fine di evitare il più possibile rischi legati ad incidenti sul luogo di lavoro è fondamentale la formazione obbligatoria dei lavoratori e altresì importante per ogni attore conoscere il concetto di: rischio, pericolo e danno.

Cosa s'intende per rischio?
Il rischio è la probabilità che accada un evento che può causare un danno alle persone. Affinché questa probabilità si verifichi è necessaria l’esistenza di una sorgente di pericolo e della possibilità che questa si trasformi in un danno. Nell’ambiente di lavoro le interazioni tra i fattori che costituiscono l’attività lavorativa (uomo/ambiente di lavoro/attrezzature di lavoro) comportano l’esistenza di sorgenti di pericolo e quindi del rischio.

In cosa consiste la formazione obbligatoria dei lavoratori?

Formare i lavoratori sulle tecniche per identificare i pericoli, come l'analisi dei rischi sul lavoro
Formare i lavoratori in modo che comprendano e possono riconoscere i pericoli che possono incontrare nel proprio lavoro, nonché i rischi più generali legati al lavoro.
Istruire i lavoratori sui progetti e sulle tecniche per il controllo dei pericoli, inclusa la gerarchia dei controlli e la sua importanza.
Formare i lavoratori sull'uso corretto della pratica lavorativa e dei controlli amministrativi.
Formare i lavoratori su quando e vengono indossati i dispositivi di protezione individuale richiesti.
Fornire formazione aggiuntiva, se necessario, quando un cambiamento nelle strutture, attrezzature, processi, materiali o organizzazione del lavoro potrebbe aumentare i pericoli e ogni volta che un lavoratore viene assegnato un nuovo compito.

Cosa s'intende per danno?
Per danno si intende qualunque conseguenza negativa, a cose o persone, derivante dal verificarsi di un evento.
L’entità, ovvero la gravità, delle conseguenze del danno è chiamata magnitudo e può essere intesa come una funzione del numero di soggetti coinvolti e del livello di danno a essi provocato. Il danno alla persona può manifestarsi come malattia professionale o infortunio.

Cosa s'intende per pericolo?
Il pericolo è la qualità o proprietà intrinseca di un determinato fattore (un oggetto, una sostanza, una situazione) che ha la potenzialità di causare un danno alle persone. Il pericolo, quindi, ha una componente oggettiva non legata a fattori esterni.

Questi corsi sono importanti perchè rappresentano la tutela di ogni individuo nell'ambiente di lavoro, un patrimonio per il nostro Paese, la capacità lavorativa di una nazione viene rappresentata anche dal grado di sicurezza e di tutela che può dare negli ambiti lavorativi.
Un esempio di quanto sia indispensabile essere informati, è la conoscenza dei Dispositivi DPI, capire cosa e quali siano i dispositivi di protezione sia collettivi che individuali più adatti a proteggere l'individuo in quella particolare mansione e come utilizzarli, con particolare risalto alla scelta dei dispositivi più idonei che la normativa attribuisce alla figura del datore di lavoro.

In particolare nel Corso RSPP o Aggiornamento RSPP, si identifica nella scelta dei dispositivi un importante tassello della sicurezza del lavoratore.
Elenco di alcuni dei Corsi sicurezza sul lavoro aggiornata:

Corso per lavoratori Rischio Biologico COVID-19
Formazione rischio COVID-19 è per tutte quelle aziende che sono a rischio biologico ove è obbligatoria la sorveglianza sanitaria, che comprenda l’osservanza di indagini biologiche periodiche, determinate dal Medico Competente e dal datore di Lavoro, sulla base di determinate situazioni di esposizione specifiche.

Corso RSPP Datore di Lavoro integrazioni rischio Biologico COVID-19
Attualmente per tutte le aziende che hanno un potenziale rischio biologico è obbligatoria la sorveglianza sanitaria, che comprende monitoraggi biologici periodici, determinati dal Medico Competente e dal datore di Lavoro, sulla base di situazioni di esposizione specifiche.

Corso aggiornamento preposto rischio COVID-19
Il corso di aggiornamento per preposti rischio COVID-19 è destinato all'eventuale rischio biologico da Coronavirus COVID-19 permettendo di adempiere all' aggiornamento obbligatorio periodico di almeno 6 ore ogni cinque anni per i preposti, e di essere formati e informati riguardo le ultime normative in materia di prevenzione sanitaria.

Corso aggiornamento dirigente rischio COVID-19
I Dirigenti che hanno aderito al corso di formazione previsto dalle normative prima del 11/01/2012 (data di entrata in vigore dell’Accordo Stato Regioni che ha disciplinato la formazione dei dirigenti ed il relativo aggiornamento) hannol'obbligo di frequentare il corso di aggiornamento dirigente rischio Covid-19

Corso per addetto operazioni di pulizia e sanificazione aziendale rischio Covid-19
A causa dell'emergenza pandemica da coronavirus covid-19, ed in previsione della riapertura di molte aziende estendendo comunque a tutti i luoghi di lavoro è necessario al fine di garantire i rischi derivanti da questa emergenza, la partecipazione al corso per addetto operazioni di pulizia e sanificazione per rischio Covid-19

Formazione generale lavoratore (4 ore)
L’art. 37 comma 1 lettera a) del d.lgs 81/08 prevede che il datore di lavoro debba assicurare a ciascun lavoratore una formazione e un'informazione adeguata atta a garantire in materia di salute e sicurezza un'adeguata preparazione che ribadisca in particolar modo i seguenti temi: concetti di rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti e doveri dei vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo, assistenza.

Formazione specifica dei lavoratori rischio basso
L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 rende l’obbligo al Datore di lavoro di provvedere alla formazione dei lavoratori, secondo le normative e le disposizioni previste dall’accordo tra il Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Formazione specifica dei lavoratori rischio medio
L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 rende l’obbligo al Datore di lavoro di occuparsi della formazione dei lavoratori, secondo le normative e le disposizioni previste dall’accordo tra il Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Formazione specifica dei lavoratori rischio alto
L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 rende l’obbligo al Datore di lavoro di provvedere alla formazione dei lavoratori, secondo le normative e le disposizioni previste dall’accordo tra il Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Formazione generale e specifica lavoratori
Il percorso di formazione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro predisposto per i lavoratori, generalmente riguarda quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21 Dicembre 2011, relativamente alla formazione generale e specifica.

Corso Rischi Specifici Addetto alle Pulizie
L’attività degli operatori preposti alla pulizia è caratterizzata dalla presenza di rischi e pericoli, si va dai rischi biologici a quelli di rischio di caduta anche dall’alto, fino ai rischi di esposizione a sostanze pericolose a quelli relativi all'attività di movimento durante l'orario di lavoro per l'apparato muscolare e scheletrico.

Corso di aggiornamento lavoratore rischio basso
Il contenuto minimo, la durata e la modalità di aggiornamento della formazione dei corsi di aggiornamento lavoratore a rischio basso, viene disciplinato dall'accordo tra Stato e Regioni del 21.12.2011 disciplina ai sensi dell’art 37 comma 2 del D.Lvo 81/08, ogni cinque anni.

Corso di aggiornamento lavoratore rischio medio
Il Corso di aggiornamento per lavoratori rischio medio per la Sicurezza sul lavoro dev'essere svolto nel rispetto di quanto previsto dall’art. 37 del D.Lgs. 81/2008 sempre per quanto stabilito dall’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 che determina modalità di fruizione, durata e contenuti minimi del corso di aggiornamento lavoratori.

Corso di aggiornamento lavoratore rischio alto
Il Corso di aggiornamento per lavoratori rischio alto per la Sicurezza sul lavoro in azienda di categoria di rischio ALTO deve rispettare quanto previsto dall’art. 37 del D.Lgs. 81/2008 sempre per quanto stabilito dall’Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 che determina modalità di fruizione, durata e contenuti minimi del corso di aggiornamento lavoratori.

Corsi Sicurezza sul Lavoro Obbligatorio

2. Corsi Sicurezza sul Lavoro Obbligatorio - I Corsi sulla Sicurezza sul Lavoro Obbligatorio

Corsi Sicurezza sul Lavoro Covid-19


I corsi sulla sicurezza sul lavoro che interessano le aziende e i dipendenti sono:

Corsi sicurezza sul lavoro Covid-19

- Corso Sicurezza per lavoratori Rischio Biologico COVID-19;
- Corso Sicurezza RSPP Datore di lavoro integrazioni rischio biologico Covid-19;
- Corso Sicurezza aggiornamento preposto rischio Covid-19;
- Corso Sicurezza aggiornamento dirigente rischio Covid-19;
- Corso Sicurezza per addetto operazioni di pulizia e sanificazione aziendale rischio covid-19;

Corsi Sicurezza sul Lavoro Covid-19

3. Corsi Sicurezza sul Lavoro Covid-19 - L'importanza della sicurezza in azienda contro il Covid-19

Corso sicurezza sul lavoro Pdf



Qui di seguito puoi trovare il riassunto dell'articolo con le domande e le risposte più frequenti nel corso sicurezza sul lavoro test, di seguito alcuni esempi:

- Domanda: Quali sono le cause di un incidente?

- Risposta: Le cause generalmente sono due, una prossima (una disattenzione, un guasto della macchina, una scivolata) e l'altra remota ovvero una attiva gestione del lavoro che non è organizzato, un'inadeguata informazione e formazione, una errata valutazione del rischio.

- Domanda: Cosa s'intende per infortunio?

- Risposta: S'intende danno fisico subito da un lavoratore sul posto di lavoro per una causa collegata al proprio lavoro.

- Domanda: Cos'è la tutela della sicurezza?

- Risposta: La tutela della sicurezza è comprensiva di tutte le misure preventive e di protezione contro gli infortuni.

- Domanda: L'infortunio avviene se c'è un pericolo?

- Risposta: No, l'infortunio avviene in presenza di un pericolo.


Corso Sicurezza sul Lavoro Pdf

4. Pdf corso sicurezza sul lavoro - I documenti necessari per la sicurezza in azienda

Corso sicurezza sul lavoro Risposte


Altre domande e risposte per capire la Sicurezza e che ti potrebbero servire per il Corso Sicurezza sul lavoro obbligatorio

- Domanda: Cos'è la tutela della salute?

- Risposta: E' la prevenzione di tutte le malattie professionali o di tecnopatie. Nel Testo Unico si definisce la salute come uno stato completo di benessere fisico, sociale e mentale quindi non basta l'assenza di malattia o d'infermità.

- Domanda: Cosa è la malattia professionale?

- Risposta: Nella malattia professionale si riconosce il danno psichico o fisico non immediato che un lavoratore subisce sul proprio posto di lavoro per causa del lavoro dovuta ad esempio all'esposizione di agenti nocivi.

- Domanda: Che assistenza ha il lavoratore in caso di infortunio o malattia professionale?

- Risposta: L'INAIL (Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro) è l'ente pubblico che assiste con cure riabilitative ed economicamente per i lavoratori dipendenti.

- Domanda: L'acido per un lavoratore è un pericolo?

- Risposta: Sì, è un pericolo per ogni persona perchè è un agente altamente corrosivo.

- Domanda: Quanti tipi di infortunio ci sono?

- Risposta: Ci sono gli infortuni sul lavoro, gli infortuni domestici che avvvengono in casa, infortuni che avvengono sulle strade, sui mezzi di trasporto, scolastici ecc. Gli infortuni sul lavoro vengono spesso chiamati semplicemente infortuni, mentre gli altri tipi di infortuni vengono chiamati incidenti o disgrazie.

- Domanda: Qual'è la differenza tra pericoloe rischio?

- Risposta: Il pericolo è un modo di essere dannoso di una sostanza, ad esempio un acido, di un macchinario o di una particolare situazione di lavoro, in un comportamento come ad esempio camminare su di una fune. Il rischio nasce invece quando un lavoratore è esposto alla presenza di un pericolo.

- Domanda: Cosa fa comprendere bene la differenza tra Pericolo e Rischio?

- Risposta: Per comprendere bene la differenza tra Rischio e Pericolo, possiamo pensare a questo esempio: supponiamo che un lavoratore stia a Milano a lavorare se l'acido che ha capacità corrosiva si trova a Torino non lo può corrodere. Quindi per questo motivo non è il pericolo in sè ad essere dannoso per il lavoratore, ma l'esposizione al pericolo cioè il rischio.

- Domanda: Chi può rilasciare tutti gli attestati di formazione per i corsi previsti dal Testo Unico?

- Risposta: Tutti i Corsi di pronto soccorso devono essere tenuti da un medico o da personale abilitato a tale funzione.
I Corsi della squadra antincendio devono essere tenuti dai VVF per il rischio di incendio elevato i Corsi per SPP Servizio Prevenzione e Protezione sono regolamentati e rilasciati da Enti Pubblici: ISPSEL, INAIL, Università ecc. o Enti Privati quali sono le associazioni sindacali di categoria degli imprenditori e dei lavoratori: CGIL, CISL, UIL, COnfindustria, API e società private di formazione autorizzate da una Regione. Ovviamente tutti gli altri corsi possono essere tenuti da chiunque fino a che non verranno stabiliti i requisiti che debbono avere gli eventuali formatori, sarà per questo responsabilità del datore di lavoro rivolgersi per la formazione dei dipendenti e degli RLS ad organismi paritetici.



Corso Sicurezza sul lavoro risposte

4. Le Risposte della Sicurezza sul Lavoro - Risposte della Sicurezza sul lavoro

Corso sicurezza sul lavoro durata


La durata dei corsi della sicurezza sul lavoro e le relative scadenze degli attestati sulla sicurezza in base al tipo di corso può subire variazioni in base alla tipologia:

- Datore di Lavoro con compito Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP datore di lavoro): si rinnova con un corso di aggiornamento da effettuare ogni 5 anni. Il corso di aggiornamento varia in base al rischio del settore: basso (8 ore), medio (10 ore) o alto (14 ore).

- Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS): ha validità annuale e si rinnova con un corso di aggiornamento di 4 ore (aziende tra i 15 e i 50 lavoratori) o 8 ore (aziende con più di 50 lavoratori). Consigliato ogni 2 anni per aziende con meno di 15 lavoratori.

- Addetto Antincendio: necessita un aggiornamento ogni 3 anni per aziende a medio rischio (5 ore) o basso rischio (2 ore).

- Addetto al Primo Soccorso: l’attestato ha una durata triennale che si rinnova con un corso di 4 ore (gruppo BC) oppure 6 ore (gruppo A).

- Preposto: rinnovo ogni 5 anni, 6 ore di corso (crediti per aggiornamento lavoratore e dirigente)

- Lavoratori: rinnovo ogni 5 anni, 6 ore di corso (crediti per aggiornamento preposto)

- Dirigente: rinnovo ogni 5 anni, 6 ore di corso (crediti per aggiornamento lavoratore e preposto)

- Attrezzature di lavoro (carrelli elevatori, piattaforme di lavoro elevabili (PLE), gru su autocarro, escavatore (terne, pale gommate ecc.), trattori…) rinnovo ogni 5 anni, 4 ore di corso


Corso Sicurezza sul Lavoro Pdf

4. La durata sicurezza sul lavoro - I corsi necessari per la sicurezza in azienda