Consulenza Sicurezza sul Lavoro


Consulenza Sicurezza sul Lavoro


Cosa fa un consulente per la sicurezza?

Un consulente per la sicurezza svolge due compiti molto importanti: (1) protegge i lavoratori valutando ed eliminando i rischi per la sicurezza sul posto di lavoro e (2) aiuta le aziende a raggiungere la conformità semplificando le complesse normative statali e federali sul posto di lavoro, come gli standard OSHA.
"Direi che un consulente per la sicurezza è definito da una parola: supporto."
Chi possono aiutare i consulenti per la sicurezza?
Aziende di tutti i settori si rivolgono a professionisti di Consulenza Sicurezza Sul Lavoro in tutte le fasi del loro viaggio verso la sicurezza. Nuove aziende che hanno appena assunto il loro primo dipendente, ad aziende consolidate con oltre 30 anni nel settore delle costruzioni e 100 dipendenti; li aiutiamo tutti! I nostri consulenti per la sicurezza hanno lavorato direttamente sul campo o hanno esperienza con parti specifiche del campo della sicurezza, ma hanno tutti lo stesso obiettivo comune: supportare il cliente durante l'intero processo. "La sicurezza non può essere gestita o realizzata da una persona o da un consulente: è compito di tutti!"

Perché dovresti assumere un consulente per la sicurezza di terze parti?

I regolamenti per la Sicurezza sono regole intricate e complesse che possono essere travolgenti per una persona da comprendere e di cui essere responsabile. Ci sono sempre nuove regole e regolamenti da tenere d'occhio e potenziali cambiamenti da tenere d'occhio. Che tu sia un imprenditore, un membro della direzione con alcune responsabilità in materia di sicurezza o anche un responsabile della sicurezza, puoi sempre chiedere aiuto! Inoltre, spesso si lavora con centinaia di clienti di tutte le dimensioni, industrie e specialità diverse. La vasta esperienza di chi opera da molti anni e l'esposizione a numerosi potenziali pericoli significa che la tua situazione è probabilmente qualcosa che è già stato visto e che si può immediatamente aiutare! Sebbene l'esperienza di collaborazione sia vasta, la sicurezza è in costante miglioramento ed evoluzione, quindi i consulenti per la sicurezza imparano qualcosa di nuovo ogni giorno. La vera sicurezza dei dipendenti significa una cultura della sicurezza proattiva e impegno da parte di tutti nella tua azienda. Le società di consulenza sicurezza sul lavoro hanno tutti gli strumenti e l'esperienza per motivare, formare e coinvolgere i tuoi dipendenti in modo che la sicurezza sia presa sul serio da tutti. Lo scopo è aiutare le aziende a migliorare sia il loro programma di sicurezza che la loro cultura fornendo assistenza per vari aspetti della salute e della sicurezza.

Per capire meglio la definizione di ciò che rappresenta la materia in ambito di sicurezza negli ambienti di lavoro in Italia, puoi trovare una sintesi a solo scopo informativo e non didattico nella sezione: Sicurezza Sul Lavoro Riassunto. Quali sono i servizi comuni forniti dai consulenti per la sicurezza?

Servizi Consulenza Sicurezza sul Lavoro


I consulenti per la sicurezza assistono i clienti ogni giorno con attività di conformità prequalifica, rispondono a complesse domande sulla sicurezza, partecipano a conferenze informali e una pletora di altre attività relative alla sicurezza. Possono creare rapporti di ispezione della struttura / del sito di lavoro per i clienti per eseguire azioni correttive e correggere eventuali rischi di lavoro rilevati. La sicurezza non si ferma mai, così nemmeno i consulenti. Lavorano costantemente per assistere in ogni modo possibile.
Nelle aziende certificate che si occupano di sicurezza sul lavoro, ogni dipendente aiuta a prendere posizione per proteggere la nostra azienda e molte altre società. Prendono sul serio questo impegno e rivolgono tale dedizione ai propri clienti, per aiutare a mantenere i loro dipendenti al sicuro.

Importante è rilevare e analizzare i potenziali Rischi Aziendali

I dipendenti sono le risorse di qualsiasi organizzazione, quindi ogni dipendente è importante per l'organizzazione. La cura e l'attenzione adeguate da parte del datore di lavoro devono prestare all'educazione del capitale umano. Ciò renderà il dipendente più dedito, disciplinato, impegnato e responsabile nei confronti del proprio lavoro, il che a sua volta aiuterà la crescita e lo sviluppo dell'organizzazione, per questo è importante anche passare il concetto di corso sicurezza sul lavoro validità.
Ogni dipendente dovrebbe essere felice ea proprio agio con il lavoro che fa e con il posto di lavoro in cui lavora. Il posto di lavoro gioca un ruolo importante nella formazione e nella motivazione dei dipendenti; quindi dovrebbe essere un luogo di lavoro sano e sicuro.

Rischi aziendali

Il posto di lavoro dovrebbe essere privo di rischi e per renderlo un luogo privo di rischi, il datore di lavoro deve identificare i pericoli, il che aiuta a correggere e risolvere i problemi e le questioni. Ora, in questo capitolo discuteremo e metteremo più luce sull'identificazione dei pericoli dell'organizzazione.

1. Effettua un'ispezione
La preparazione per l'ispezione è il passo iniziale. Il successo delle ispezioni sul posto di lavoro dipende dalla disponibilità delle informazioni necessarie. Dovrebbe inoltre esistere un sistema generale di controlli di gestione sufficientemente flessibile da consentire di apportare modifiche, ad esempio alle attrezzature o alle pratiche di lavoro, se necessario.
Per riconoscere correttamente i pericoli, la persona o le persone che gestiscono l'ispezione dovrebbero avere la formazione obbligatoria, che dovrebbe includere la disposizione dell'impianto: una planimetria è utile per la stesura dell'ispezione e la registrazione dei risultati. I possibili pericoli legati ai vari macchinari, attrezzature, materiali e processi e ai controlli prevalenti, agli standard e ai regolamenti applicabili.

2. Dai la priorità alle carenze
È necessario esaminare il percorso di ispezione pianificato prima di intraprendere l'ispezione. Controlla dove stanno andando i membri del gruppo di ispezione e cosa stanno cercando. Ciò elimina la necessità di gesti delle braccia, urla e altre procedure di comunicazione deludenti durante l'esecuzione dell'ispezione.
Per le ispezioni, indossare dispositivi di protezione individuale (DPI) ove necessario. Se non si dispone di DPI e non è possibile ottenerne, non intraprendere la zona. Elencarlo come una carenza durante l'ispezione. Ispezionare nuovamente l'area quando viene fornito il DPI.

3. Carenze
Cerca divergenze dalle pratiche di lavoro accettate. Utilizzare affermazioni come "un dipendente è stato notato che fa partire una macchina senza una guardia". Non utilizzare le informazioni ottenute dalle ispezioni per misure correttive.

Ecco un elenco di alcune comuni cattive pratiche di lavoro:

Utilizzo di macchinari o strumenti senza alimentazione
Lavorare a velocità rischiose o in altre violazioni delle pratiche di lavoro sicure
Staccare protezioni o altri dispositivi di sicurezza, o renderli inutili
Utilizzo di strumenti o attrezzature difettosi in modi pericolosi
Utilizzando le mani o il corpo invece di strumenti o push stick
Regolazione di apparecchiature in azione, sotto pressione o caricate elettricamente
Stare in piedi o lavorare sotto carichi sospesi, ponteggi, pozzi o portelli aperti
Generare condizioni pericolose, antigeniche o malsane mediante un'igiene personale impropria, utilizzando aria compressa per pulire i vestiti, da una cattiva pulizia o fumando nelle aree ufficiali
Sovraccarico, affollamento o mancata stabilizzazione dei materiali o manipolazione dei materiali in altri modi non sicuri, incluso il sollevamento improprio
Durante lo svolgimento delle ispezioni , seguire questi principi di base:
Richiama l'attenzione sulla presenza di qualsiasi pericolo istantaneo nelle immediate vicinanze.
Spegnere tutti gli articoli pericolosi che non possono essere portati a uno standard di lavoro sicuro fino a quando non vengono riparati.
Guarda in alto, in basso, intorno e dentro. Sii ben organizzato e completo. Non rovinare l'ispezione con un approccio "una volta su due".
Descrivi distintamente ogni pericolo e la sua posizione esatta nelle tue note approssimative.
Fai domande, ma non disturbare le attività lavorative. Ciò può interferire con una valutazione efficiente della funzione lavorativa e può anche generare una situazione potenzialmente pericolosa.
Discutete in gruppo: "Possono esserci problemi, rischi o incidenti creati da questa situazione quando si guarda l'attrezzatura, il processo o l'ambiente?" Decidi quali correzioni o controlli sono appropriati.
Non cercare di notare tutti i pericoli semplicemente dipendendo dai tuoi sensi o osservandoli durante l'ispezione.
Scatta una fotografia se non sei in grado di descrivere chiaramente o abbozzare una situazione specifica.

4. Report e follow-up
Per creare un report, copiare prima tutti gli elementi incompleti dal report precedente nel nuovo report. Quindi annotare la condizione non sicura rilevata e i metodi di controllo approvati. Immettere il dipartimento o l'area ispezionata, la data e i nomi e i titoli del gruppo di ispezione nella parte superiore della pagina. Numerare ogni articolo in successione, seguito da una classificazione dei pericoli degli articoli secondo il piano scelto. Indicare esattamente ciò che è stato percepito e riconoscere con precisione la sua posizione.
Rendere la direzione consapevole dei problemi in modo breve e accurato. La Direzione dovrebbe essere in grado di comprendere e valutare i problemi, allocare le priorità e passare rapidamente alle decisioni. Agire immediatamente come richiesto. Quando la correzione permanente richiede tempo, prendi tutte le misure temporanee possibili, come recintare l'area, etichettare le attrezzature o affiggere segnali di avvertimento.
Dopo ogni pericolo elencato, indicare l'azione disciplinare raccomandata e stabilire una data di correzione definita. Ogni membro del gruppo di ispezione dovrebbe esaminare per accuratezza, chiarezza e completezza.

Rivedere le informazioni acquisite dalle ispezioni regolari per riconoscere dove è necessaria un'azione correttiva immediata.
Identifica le tendenze e ottieni feedback tempestivi.

Il sondaggio dei rapporti di ispezione può mostrare quanto segue:

  • .Preoccupazione primaria per azioni correttive;
  • .Necessità di migliorare le pratiche di lavoro sicure;
  • .Intuizione sul motivo per cui gli incidenti si verificano in aree specifiche;
  • .Necessità di formazione in determinate aree?
  • .Il comitato per la salute e la sicurezza dovrebbe esaminare lo stato di avanzamento delle raccomandazioni, soprattutto quando riguardano l'istruzione e la formazione dei dipendenti;
  • .È anche responsabilità del comitato studiare le informazioni dalle ispezioni quotidiane. Ciò aiuterà a riconoscere le tendenze per la conservazione di un programma di salute e sicurezza efficace.